FISCO: MINISTERO FINANZE, SBAGLIATI I CONTI DI BILLE'
FISCO: MINISTERO FINANZE, SBAGLIATI I CONTI DI BILLE'

Roma, 31 mar. - (Adnkronos) - Il ministero delle Finanze replica alle affermazioni del presidente di Confcommercio, Sergio Bille', che accusa il Governo di aver diffuso dati 'truccati' sulla pressione fiscale raggiunta in Italia nel 1999. ''I dati sulla pressione fiscale del '99 sono stati rilevati dall'Istat -si legge in una nota delle Finanze- e l'Istat ha comunicato che la pressione fiscale nel 1999 e' stata del 43,3%, con un incremento dello 0,3%, rispetto al 43% registrato nel 1998''.

''Il ministro delle Finanze, nella sua audizione alla Camera dei deputati del 23 marzo scorso, -continua la nota- ha spiegato che tale incremento rispecchia una dinamica delle entrate caratterizzata da una crescita delle entrate tributarie e da una diminuzione di quelle contributive conseguenti alla riforma fiscale che, come e' noto, ha trasferito alla fiscalita' generale quote rilevanti del prelievo contributivo. Anche per effetto di tale riforma, oltre che per altri interventi del governo, il costo del lavoro ha registrato una riduzione valutata dall'Ue in 4,2 punti di Pil''. (segue)

(Sec-Rem/Fr/Adnkronos)