RC AUTO: ISVAP, COMPAGNIE RISPETTINO BLOCCO PREMI
RC AUTO: ISVAP, COMPAGNIE RISPETTINO BLOCCO PREMI

Roma, 31 mar. (Adnkronos)- Le compagnie assicurative rispettino il blocco dei premi cosi' come previsto dal governo. L'invito viene dall'Isvap, l'istituto di vigilanza sulle societa' assicurative che, in una nota, ha richiamato l'attenzione delle imprese di assicurazione sulla necessita' di garantire l'immediato rispetto delle disposizione dettate dal decreto legge 70 del 28 marzo scorso in materia di blocco dei premi rc auto per i contratti da rinnovare.

In proposito, l'Isvap ricorda che il blocco dei premi si riferisce ai contratti rc auto rinnovati dal 29 marzo 2000; secondo le indicazioni del Governo e coerentemente con le fonti normative di riferimento, il blocco riguarda le formule tariffarie personalizzate che prevedono penalizzazioni o riduzioni di premio al verificarsi o meno di sinistri, limitatamente alle classi di merito pari o inferiori a quella di ingresso, fatti salvi gli aumenti gia' previsti dal contratto derivanti dal verificarsi di sinistri.

Gli assicurati hanno percio' diritto all'applicazione del premio dovuto ai sensi dell'articolo 2, comma 2, del decreto legge e a ricevere entro 5 giorni dal pagamento la documentazione assicurativa (certificato e contrassegno).

(Com-Kat/Pe/Adnkronos)