RCS: IN VENDITA VIA SOLFERINO, MA IL CORRIERE NON TRASLOCHERA' (3)
RCS: IN VENDITA VIA SOLFERINO, MA IL CORRIERE NON TRASLOCHERA' (3)

(Adnkronos) - ''E' chiaro quindi che una quotazione in Borsa, quest'anno o al massimo l'anno prossimo, porterebbe forti rivalutazione di beni aziendali con possibilita' (corretta e legale) di non pagarci sopra le tasse o di avere un carico fiscale minore -aggiunge il Cdr- proprio per la compensazione possibile con le vecchie perdite. C'e' un sapore amaro nella perdita della casa, voluta da Albertini e sentita come propria non solo da quanti contribuiscono a fare ogni giorno il primo quotidiano del Paese, ma anche dai lettori''.

''Via Solferino -conclude la nota- e' alla base dell'identita' del giornale. E appare sbagliato subordinarla a tecniche gestionali che di volta in volta si affermano. Tanto piu' che in questa circostanza, la vendita appare davvero una rinuncia alla migliore prospettiva del 'Corriere della Sera' e alla logica (la quotazione in Borsa), forse sacrificate come troppo spesso avviene in questa azienda, solo alla conservazione di equilibri ormai anacronistici tra azionisti eccellenti''.

(Red-Dra/Lr/Adnkronos)