RCS: IN VENDITA VIA SOLFERINO, MA IL CORRIERE NON TRASLOCHERA'
RCS: IN VENDITA VIA SOLFERINO, MA IL CORRIERE NON TRASLOCHERA'
PATRIMONIO IMMOBILIARE SARA' CEDUTO A 'MILANO CENTRALE' (PIRELLI)

Milano, 31 mar. - (Adnkronos) - La Rcs ha in progetto la vendita del patrimonio immobiliare del gruppo, compresa la sede storica del Corriere della Sera di via Solferino. La notizia e' stata confermata dell'azienda. Il nome dell'acquirente non e' stato rivelato ma al Comitato di redazione risulta che si tratti della Milano Centrale, la societa' immobiliare del gruppo Pirelli. Lo afferma un comunicato del Cdr del 'Corriere della Sera'.

''L'azienda ha spiegato l'operazione con la necessita' di fare cassa a sostegno della politica di investimenti del gruppo. Inoltre, sostiene sempre la Rcs, e' diventata prassi comune delle societa' industriali vendere il patrimonio immobiliare, la cui gestione e' onerosa e viene affrontata con maggiore efficienza da societa' in possesso di know how specifico, in modo da recuperare risorse per gli investimenti. La Rcs infine ha assicurato -riferisce il Cdr- che non ci saranno conseguenze per i giornalisti poiche' l'immobile di via Solferino non appena venduto, sara' immediatamente affittato alla Rcs dall'acquirente con un contratto di lunga durata''.

Gia' oggi, comunque, il Comitato di redazione ha preso un'iniziativa per assicurare che, nemmeno in futuro, possa essere cambiata la destinazione d'uso di via Solferino. Il Comitato di redazione ha invitato il Sovrintendente ai beni ambientali e architettonici di Milano a mettere un vincolo all'immobile di via Solferino come sede storica del 'Corriere della Sera', il luogo dove il giornale viene ogni giorno pensato e fatto al di la' di altri esistenti vincoli riguardanti la facciata o l'archivio storico. (segue)

(Red-Dra/Lr/Adnkronos)