SOPAF: RITORNA IN EQUILIBRIO NEL '99
SOPAF: RITORNA IN EQUILIBRIO NEL '99
E PUNTA SU INTERNET

Milano, 31 mar. - (Adnkronos) - Il Cda di Sopaf spa, riunitosi oggi, ha approvato il bilancio relativo all'esercizio '99, che chiude con una perdita della capogruppo di 500 mln di lire, mentre nel '98 aveva perso 29.490 mln di lire e con una perdita consolidata di 4.098 mln di lire, rispetto ai 43.442 mln del '98.

Il patrimonio netto della Sopaf ammonta a livello di capogruppo a 207.453 mln (207.889 mln nel '98), mentre a livello consolidato e' pari a 195.629 mln (198.330 mln nel '98). La posizione finanziaria netta e' attiva a livello di capogruppo per 98.874 mln (115.595 mln nel '98), mentre a livello consolidato e' positiva per 94.913 mln, rispetto ai 76.039 mln del '98.

Il Cda della Sopaf prevede di effettuare nuovi investimenti tanto nella 'old economy' quanto nella 'new economy' che, pur potendo difficilmente produrre degli utili nell'esercizio in corso, potranno contribuire positivamente ai risultati di quelli futuri. Il Cda della Sopaf ha inoltre approvato il progetto di concentrare gli investimenti del Gruppo nel settore Internet in una apposita societa', che si chiamera' Sopaf e-Finance e che sara' aperta ai capitali di terzi. L'obiettivo e' quello di realizzare entro giugno almeno cinque investimenti nel settore Internet, che sono attualmente in fase avanzata di studio.

(Ami/Pn/Adnkronos)