MEDIASET: RESPINTO RICORSO RAI PER MINISPOT
MEDIASET: RESPINTO RICORSO RAI PER MINISPOT

Milano, 31 mar. - (Adnkronos) - Con un'ordinanza pubblicata oggi la IX Sezione del Tribunale di Roma ha respinto il reclamo proposto dalla Rai contro Mediaset condannando la stessa Rai al pagamento delle spese processuali. Mediaset comunica in una nota che il Tribunale di Roma ha respinto il ricorso della tv di Stato sui minispot negli incontri di Champions League.

''La Rai ci aveva gia' provato una volta ad accusare presso la magistratura ordinaria Mediaset-Rti per presunte violazioni delle norme sulla concorrenza nell'acquisto dei diritti della Champions League dalla Uefa. E aveva chiesto -si legge nella nota di Mediaset- di vietare la messa in onda delle partite e, di conseguenza, l'inserimento dei minispot negli incontri. Il 23 dicembre '99 il giudice Orazio De Masi aveva gia' rigettato il ricorso d'urgenza Rai. Non contenta, la televisione pubblica aveva proposto reclamo arrivando a lamentare che il giudice non avesse applicato correttamente le disposizioni di legge''.

''Ma oggi il Tribunale ha chiuso il procedimento cautelare respingendo anche il reclamo e stabilendo definitivamente il comportamento legittimo di Mediaset. La Rai ne esce sconfitta due volte. Errare e' umano, perseverare e' diabolico. Soprattutto -conclude la nota- se si persevera a spese dei contribuenti''.

(Dra/Pn/Adnkronos)