RAITRE: ''KINGKONG - UN PIANETA DA SALVARE''
RAITRE: ''KINGKONG - UN PIANETA DA SALVARE''

Roma, 31 mar. - (Adnkronos) - L'inquinamento elettromagnetico e l'aumento della temperatura della Terra saranno gli argomenti principali di ''Kingkong - Un pianeta da salvare'', in onda domani Raitre alle 20.45. L'elettrosmog, un inquinamento legato alle nuove tecnologie, e' presente nelle strade delle citta' a causa delle stazioni radio per la telefonia cellulare, delle antenne per i programmi radiotelevisivi, della rete di distribuzione dell'energia elettrica e dai milioni di cellulari; nelle case e' invece provocato dagli elettrodomestici. Alcuni esperti misureranno le onde elettromagnetiche emesse dai comuni elettrodomestici, spiegando ai telespettatori gli effetti che possono provocare sull'uomo, con consigli utili come difendersi. Licia Colo' affrontera' poi un'altra emergenza: la temperatura media della Terra e' aumentata di due gradi e sta cambiando il clima. I principali colpevoli sono i paesi industrializzati, con l'inquinamento provocato da centrali termoelettriche, dai motori a scoppio e da 500 milioni di automobili presenti sul pianeta. Un filmato documentera' gli effetti causati dall'aumento della temperatura, mentre con il geologo Mario Tozzi, in collegamento da Larderello (Pisa), si cerchera' di capire se e' possibile produrre energia senza emettere anidride carbonica e i gas responsabili del riscaldamento del pianeta. Durante la puntata si parlera', inoltre, di una colonia di falchi pellegrini che vive fra i grattacieli di Manhattan, dopo aver lasciato i boschi circostanti; dello squalo Megalodon, venti volte piu' grande dello squalo bianco e dell'Africa Orientale, dove e' ancora possibile vedere la natura com'era prima dell'intervento dell'uomo.

(Red/Rs/Adnkronos)