ARCHEOLOGIA: HEYERDAHL, UNA PIRAMIDE ''VERA'' IN SICILIA
ARCHEOLOGIA: HEYERDAHL, UNA PIRAMIDE ''VERA'' IN SICILIA
LO STUDIOSO NORVEGESE L'HA INDIVIDUATA A PIETRAPERZIA

Palermo, 28 apr. - (Adnkronos) - Un vecchio archeologo dal nome altisonante: Thor. E lui che, dopo aver studiato piramidi in ogni angolo del globo terrestre, intende ora concentrarsi su Pietraperzia, in Sicilia. Thor Heyerdahl, esploratore norvegese, ? infatti stato in Messico, nel Medio Oriente ed in Per? passando per Tenerife. Ora, all'et? di 85 anni, ha individuato nel mezzo del Mar Mediterraneo quella che a suo avviso ? una struttura "estremamente interessante". Sta per studiarla accuratamente nonostante gli archeologi italiani ritengano da tempo che si tratti unicamente di una banalissima, enorme pila di pietre che i contadini hanno volta per volta tolto per permettere al grano di crescere meglio. Questa teoria ? rifiutata dall'anziano archeologo: "Dopo aver studiato piramidi in tutto il mondo, mi sono immediatamente reso conto che si tratta di una struttura assolutamente speciale".

Pietraperzia, minuscola localit? al centro della Sicilia, non si ? mai interessata cos? tanto a quella antica piramide terrazzata alta dodici metri e larga trenta situata in mezzo ai campi, ma nonostante lo scetticismo italico che ha accolto le teorie di Heyerdahl, ? bene ricordare che le intuizioni dell'ormai ultraottantenne scandinavo si sono spesso rivelate clamorosamente esatte. Durante i primi anni 90, a Tucume in Per?, ha scoperto l'esistenza, fino ad allora ignorata, di grandi navi capaci di affrontare l'oceano presupponendo cos? la possibilit? che i nativi americani abbiano avuto in passato contatti con altre civilt?, prima dell'arrivo dei Vichinghi e, poi, di Cristoforo Colombo poi.

Fece il giro del mondo la notizia della sua ardita impresa che nel 1947 lo vide protagonista a bordo di una misera imbarcazione in legno: partendo infatti dal Sud America raggiunse con essa la Polinesia dopo un viaggio di 101 giorni. Con tale viaggio intese dimostrare la veridicit? di una sua ipotesi riguardante la possibilit? che i polinesiani discendano da antichi coloni sudamericani. Forse il vecchio Thor ha ora qualcosa da insegnarci anche sull'antica storia della Sicilia.

(Bri/FR/Adnkronos)