CALABRIA: NUCERA (CDU), SU ATTIVITA' REGIONALE
CALABRIA: NUCERA (CDU), SU ATTIVITA' REGIONALE

Lamezia terme, 7 giu. (Adnkronos) - Giovanni Nucera, presidente del gruppo del Cdu in seno al Consiglio regionale della Calabria, vuole essere messo al corrente su quanto accade in Regione e vuole che ''tutto cio' che questa legislatura andra' ad approvare'' sia frutto di ''una programmazione operativa''.

E per manifestare questo suo pensiero ha preso carta e penna ed ha scritto una lettera indirizzata al presidente della Giunta regionale, Giuseppe Chiaravalloti e a tutti gli assessori ed ai capigruppo della maggioranza. ''In concomitanza con l'inizio di questa settima legislatura -scrive Nucera- che si prefigura estremamente significativa ed importane per l'attivita' legislativa che si andra' ad iniziare da qui a qualche mese e con riferimento a tutti i provvedimenti che dovranno essere realizzati, il gruppo regionale del Cdu, consapevole del ruolo e del grosso lavoro di responsabilita' -prosegue- che coinvolgera' tutto il Consiglio regionale e ancor prima i consiglieri di maggioranza, chiede che sia indetta una riunione operativa al fine di verificare, preventivamente, tutti gli atti predisposti nella legislatura precedente e che hanno una scadenza immediata''.

Non e' tutto. Spiega ancora nella stessa missiva, il capogruppo del Cdu: ''questa iniziativa ha come obiettivo la conoscenza, la valutazione e l'eventuale modifica migliorativa di tutto cio' che questa legislatura andra' ad approvare. Il metodo che si vuole attuare, e' quello della massima intesa -precisa Nucera- tra azione di Giunta e di Consiglio, anche al fine di evitare che tra i consiglieri di maggioranza, nel corso dei lavori, si verifichino incomprensioni e ritardi nell'adozione di provvedimenti cosidetti urgenti e ristabilire -conclude- il principio dell'ordinarieta', secondo una programmazione operativa''.

(Prs/Pe/Adnkronos)