CINEMA: CIPRI' E MARESCO PUNTANO ALL'HORROR CON 'CAGLIOSTRO'
CINEMA: CIPRI' E MARESCO PUNTANO ALL'HORROR CON 'CAGLIOSTRO'

Roma, 7 giu. (Adnkronos) - Si intitola ''Cagliostro'' il film con cui Cipri' e Maresco, i registi italiani piu' trasgressivi, si danno al mondo dell'horror e del misterioso. Il progetto, una docu-fiction, avra' come interpreti-narratori Robert Englund, l'agghiacciante Freddy Krueger della saga 'Nightmare', George Romero e Wes Craven. ''Percorreremo i luoghi siciliani misteriosi e dell'orrore -spiega all'Adnkronos Daniele Cipri'- con l'obiettivo di collegare la fiction dell'orrore al realismo di chi racconta: alla maniera di Christopher Lee quando realizzava documentario su Frankenstein. Stiamo facendo una ricerca sui tanti luoghi siciliani del mistero: ville, come quella della Noce, che si dice sia abitata dai fantasmi e altri luoghi misteriosi''.

Si partira' dalla casa del conte di Cagliostro, l'avventuriero palermitano con fama di mago e guaritore protetto da nobili e sovrani nel XVIII secolo, ''una casa -spiega Cipri'-misteriosa che ha sempre affascinato i siciliani''. Ma il progetto arrivera' fino ai nostri giorni ''per parlare anche dell'horror dei nostri anni, la mafia: tutti i luoghi di tortura che utilizzava la mafia saranno l'argomento del documentario. La mafia e' il vero orrore dei nostri giorni, andremo nei luoghi dove succedevano cose tremende, dove scioglievano la gente nell'acido''. Il progetto, che partira' a ottobre prossimo (e che sara' annunciato il 12 giugno prossimo a Roma in occasione del Fantafestival), avra' una doppia destinazione: una per le sale e una per le tv tematiche. ''Vorremmo coinvolgere come narratore anche Dario Argento -spiega Cipri'- ma temiamo non sia un nostro simpatizzante''. A giorni i due registi palermitani inizieranno a girare ''Madonna della Mercedes'', il film realizzato con il Luce e Telepiu' sulla storia di Enzo Castagna, impresario agli arresti domiciliari. I due registi sono anche impegnati nella realizzazione di due altri documentari: uno sui cantanti palermitani che cantano in napoletano e uno sui musicisti siculo-americani.

(Mag/Gs/Adnkronos)