RETEQUATTRO: ''MIRACOLI''
RETEQUATTRO: ''MIRACOLI''

Roma 7 giu. - (Adnkronos) - Esistono eventi definiti prodigiosi di fronte ai quali la ragione e la scienza medica si arrendono: sono i ''Miracoli''. E questo e' il titolo ed il tema di fondo del programma condotto dai giornalisti Piero Vigorelli ed Elena Guarnieri, in onda alle ore 20.35 su Retequattro l'8 ed il 15 giugno.

Nella prima puntata, la storia di Audrey Santo, la bambina americana di 16 anni che da 13 e' in coma. Nella sua casa, a Worcester (Massachussetts), si manifestano una serie di fatti straordinari (crocefissi che trasudano olio, ostie che si macchiano di sangue) che la Chiesa sta seguendo con grande attenzione. Ma soprattutto, molti dichiarano di essere stati guariti da malattie incurabili dopo aver chiesto questo ''miracolo'' alla piccola inferma.

Suor Caterina Capitani raccontera', invece, la sua guarigione miracolosa per intercessione di Papa Giovanni XXIII, che le e' apparso nella notte nella quale i medici pensavano che sarebbe morta. Nella trasmissione sara' anche rivelato un particolare inedito che prova l'autenticita' dell'apparizione delo Papa Buono, che il prossimo 3 settembre sara' proclamato ''beato'', proprio grazie a questo miracolo.

E ancora, la storia di suor Maria Aiello, contemporanea di Padre Pio e stigmatizzata come il frate di Pietralcina. Tra l'altro ''miracoli'' fara' vedere le immagini registrate nella settimana Santa del 1963, nella quale Suor Elena Aiello rivive sulla sua carne i tremendi momenti della Passione di Cristo e suda sangue dal volto. (segue)

(Com/Zn/Adnkronos)