CONTROESODO: OSSERVATORIO, UN SESTO ITALIANI SI MUOVE DI NOTTE (2)
CONTROESODO: OSSERVATORIO, UN SESTO ITALIANI SI MUOVE DI NOTTE (2)

(Adnkronos) - Sui giorni prescelti, l'Osservatorio ha calcolato, ripartendo i 5.223mila uscite nei due blocchi venerdi-sabato e domenica-lunedi', che in 2.575mila si son mossi fino a sabato, mentre in 2.647mila nei due giorni successivi, solo 71mila uscite in piu', il che dimostra una differenza minima.

''Gli italiani stanno modificando profondamente la cultura degli esodi e controesodi: fino a poco fa, si godevano le vacanze fino all'ultimo - ha concluso Todisco - oggi pur di non patire i disagi d'un rientro massificato, si e' disposti a perdere, tornando il lunedi' o venerdi', un giorno di vacanza; una piccola rivoluzione che crea meno disagi e meno rischi per gli incidenti''.

Nell'ultimo fine settimana l'Osservatorio non ha registrato particolari disagi alle uscite dalle autostrade, la domenica pomeriggio si sono registrate 5.223mila uscite dalle autostrade, contro le 5.095mila del fine settimana corrispondente dell'anno passato.

Ad una media di 2,3 passeggeri per auto, sono transitati nei caselli 12 milioni di persone, compresi chi s'e' mosso per lavoro e i turisti stranieri, ma escluso chi ha utilizzato treno o aereo.

(Stg/Idb/Adnkronos)