CONTROESODO: OSSERVATORIO, UN SESTO ITALIANI SI MUOVE DI NOTTE
CONTROESODO: OSSERVATORIO, UN SESTO ITALIANI SI MUOVE DI NOTTE

Milano, 24 ago. - (Adnkronos) - ''Gli italiani hanno imparato a muoversi durante tutte le ore del giorno, comprese quelle della notte, dove sono avvenuti un sesto degli spostamenti''. Lo afferma Massimo Todisco, presidente dell'Osservatorio milanese, sulla base d'uno studio effettuato sulle uscite dai caselli autostradali nelle grandi aree di traffico.

L'Osservatorio ha analizzato, tra l' altro, anche le uscite secondo le fasce orarie, vedendo che dalle 22 alle 6 del mattino, nei quattro giorni analizzati, si sono avuti 858mila passaggi ai caselli. Questo dimostra come gli italiani ormai si muovono a tutte le ore del giorno, incluso della notte, in cui si e' mosso un sesto dei vacanzieri.

''Un dato inimmaginabile fino a qualche anno fa - ha ribadito Todisco - che ci dimostra come ormai per esodi e controesodi siano saltate sia i giorni scelti che le ore tradizionali per mettersi in viaggio''. (segue)

(Stg/Idb/Adnkronos)