ESTATE: NIENTE SESSO DI RITORNO DALLE FERIE
ESTATE: NIENTE SESSO DI RITORNO DALLE FERIE
I SESSUOLOGI, NEMICI LO STRESS E LA FINE DEI SOGNI

Roma, 24 ago. (Adnkronos) - Niente sesso al rientro dalle ferie. Per la maggior parte delle coppie di ritorno dalle localita' di vacanza, le notti d'amore restano un lontano ricordo. Troppo forte lo shock del rientro, e tante le incombenze da sbrigare. E' cosi' il sesso rimane chiuso nel cassetto. Lo sostengono i sessuologi, che tra le principali cause di diserzione del talamo nuziale indicano la fine improvvisa del sogno estivo, e del desiderio d'avventura, con la conseguente depressione da rientro.

''Quando si torna nelle proprie case, immancabilmente ci si trova a dover fare i conti con le fatture da pagare -spiega Willy Pasini, sessuologo dell'universita' di Ginevra, per non parlare poi delle lettere cui rispondere che sono rimaste accatastate in ufficio. Un vero stress''. E allora addio sesso, lui da una parte lei dall'altra, la coppia di sera si corica a letto espressamente per dormire. Del resto la conferma che lo stress sia il nemico numero uno del sesso, addirittura piu' del denaro o dell'adulterio, arriva anche dalla Svizzera, dove proprio in questi giorni lo psicologo Bodemnan, direttore dell'Istituto della famiglia di Friburgo, e' arrivato a queste conclusioni affrontando uno studio relativo agli impatti negativi sulla coppia. (segue)

(Dav/Gs/Adnkronos)