BENETTON: LUCIANO IN COREA DEL NORD ACCOMPAGNATO DA VALORI
BENETTON: LUCIANO IN COREA DEL NORD ACCOMPAGNATO DA VALORI
DILIBERTO, APPREZZAMENTO PER CORAGGIO E LUNGIMIRANZA MISSIONE

Pyongyang, 26 ago. (Adnkronos) - Luciano Benetton sbarca in Corea del Nord, accompagnato dal presidente della societa' Autostrade e presidente degli Industriali del Lazio, Giancarlo Elia Valori. Benetton e Valori sono arrivati oggi a Pyongyang, provenienti da Pechino dove ieri hanno incontrato esponenti di primo piano del governo cinese. Benetton, primo imprenditore europeo a recarsi in Corea del Nord per attivita' commerciali dopo la ripresa delle relazioni diplomatiche con l'Italia, e' intenzionato a lanciare un piano di collaborazione economica tra Europa e Asia. Benetton e' ospite a Villa Emilia, la residenza che il Governo della Corea del Nord ha voluto intitolare alla madre scomparsa del presidente Valori.

Apprezzamento per la visita di Benetton e Valori e' stata espressa dal segretario nazionale dei Comunisti Italiani, Oliviero Diliberto: ''Apprezzo questa missione economica ed imprenditoriale -dice- ma sicuramente importantissima anche sul piano politico. Dopo l'avvio del processo di pace fra le due Coree, a seguito anche del riconoscimento da parte dell'Italia del Governo di Pyongyang, questa iniziativa che e' la prima degli imprenditori italiani e' da encomiare per coraggio e lungimiranza perche' sicuramente si aprira' in Corea un processo positivo per le aziende italiane. Ovviamente arrivarci per primi significa diventare un po' un'ambasciatore, credo che si debba apprezzare questa iniziativa di Benetton e anzi sostenerla da parte del nostro Governo''.

''L'iniziativa di Benetton -continua Diliberto- si inserisce proprio in una opera collettiva da parte degli italiani: la parte politica e la parte imprenditoriale. Si inserisce bene anche nella politica estera del Governo Dini di apertura e distensione rispetto ad aree sono storicamente difficili''.

(Rem/Pe/Adnkronos)