TERRORISMO: SVENTATO ATTENTATO REATTORE, SYDNEY SMENTISCE
TERRORISMO: SVENTATO ATTENTATO REATTORE, SYDNEY SMENTISCE

Sydney, 26 ago. - (Adnkronos/Dpa) - Le autorita' australiane hanno smentito oggi la notizia secondo cui un impianto nucleare situato appena fuori Sydney avrebbe potuto essere l'obiettivo di un attentato terroristico durante le Olimpiadi che inizieranno il prossimo 15 settembre.

Un portavoce del governo federale, Pru Goward, ha definito priva di fondamento la notizia riportata dal ''New Zealand Herald'', secondo cui la polizia di Auckland avrebbe sventato un possibile attentato contro il reattore delle Lucas Heights, alla periferia sud di Sydney, che avrebbe dovuto essere portato a termine da un gruppo di afghani legati al multimiliardario saudita Osama Bin Laden, considerato la mente del terrorismo internazionale.

''Le autorita' australiane competenti hanno fatto una valutazione e hanno detto che il rischio e' basso'', ha detto il ministro della Scienza, Nick Minchin. L'impianto sulle Lucas Height, utilizzato a scopi di ricerca, potrebbe essere comunque chiuso nei giorni delle Olimpiadi. (segue)

(Pap/Idb/Adnkronos)