PITTORI: E' MORTO EUAN UGLOW, TEORICO REALISMO INGLESE
PITTORI: E' MORTO EUAN UGLOW, TEORICO REALISMO INGLESE

Londra, 1 set. - (Adnkronos) - Euan Uglow, uno dei piu' apprezzati pittori della scuola realista inglese, e' morto ieri vicino a Londra, stroncato da un cancro, all'eta' di 68 anni. Nato il 10 marzo 1932 a Norwood, il talento di Uglow fu scoperto quando aveva appena 16 anni: studio' belle arti sotto la direzione di sir Thomas Monnington, suo principale maestro, e quindi si laureo' all'University College di Londra. Negli anni Cinquanta comincio' a girare per l'Europa, frequentando gli atelier di importanti artisti in Belgio, Spagna, Italia e Francia. A Parigi ebbe un incontro fondamentale con lo scultore e pittore Alberto Giacometti, di cui divenne 'seguace', come lui stesso amava definirsi.

Membro del London Group fin dal 1951 (il circolo artistico dell'avanguardia britannica), Uglow e' stato considerato dalla critica un teorico del realismo inglese: pittore discreto, amava dipingere tre o quattro quadri all'anno, facendo pero' di ogni tela ''un'opera concettuale'', cioe' capace di offrire una ''teorizzazione'' dell'arte e della vita. Negli ultimi anni Uglow aveva intrapreso ''una via geometrica'' all'arte, dopo aver riscoperto la precisione delle linee della pittura di Piero della Francesca, in seguito ad un viaggio in Italia.

(Sin-Xio/Idb/Adnkronos)