RAIUNO: TORNA 'IN BOCCA AL LUPO' RINNOVATO PER AMADEUS
RAIUNO: TORNA 'IN BOCCA AL LUPO' RINNOVATO PER AMADEUS
IL CONDUTTORE, AL 'GRANDE FRATELLO' PENSERA' IL GRANDE CUCUZZA

Roma, 7 set. - (Adnkronos) - Evitata la sfida diretta con il ''Grande Fratello'' (''a contrastarlo ci pensera' il 'grande Cucuzza'..., scherza Amadeus), ''In Bocca al lupo' torna da lunedi' prossimo su Raiuno, ''rinnovato su misura'' per il suo nuovo conduttore e per le nuove sfide della stagione televisiva. Al timone del preserale della rete ammiraglia Rai, che quest'anno iniziera' poco prima delle 19, arriva un Amadeus ''molto gasato'' -come si autodefinisce- e protagonista con Carlo Conti di uno scambio di conduzioni che portera' il conduttore toscano a ''Domenica In''. ''Siamo due giovani giocatori della stessa squadra -dice Amadeus- e credo sia normale ogni tanto scambiarsi i ruoli, proprio come nel calcio. Per me condurre 'In bocca al lupo' sara' come ricantare un disco dopo averlo riarrangiato e poi considero il preserale una delle tappe davvero importanti per chi, come me, vuole fare il presentatore. Un'avventura bellissima con un gruppo molto forte, guidato da Jocelyn, che conosco da quando facevamo entrambi i dj''.

E se il capostruttura di Raiuno, Paolo De Andreis, sottolinea che il nuovo orario del preserale (19-20), si deve piu' alla volonta' di confrontarsi direttamente con il preserale di Canale 5, ''Passaparola'', che alla paura del ''Grande Fratello'', il regista francese annuncia una serie di novita' sui giochi di ''In bocca al lupo'' (da quello condotto dall'astrologo Paolo Fox all'interno dell'oroscopo a quello che coinvolgera' le piazze italiane con l'aiuto di Donatella Pompadour) ed una scenografia completamente rivisitata all'insegna del ''dinamismo'' per renderla piu' consona al nuovo conduttore. Quanto alla concorrenza, Jocelyn non risparmia una battuta al vetriolo su ''Chi vuol esser miliardario?'', il game di Canale 5 campione d'ascolti che da qui a Natale tornera' a dar filo da torcere a Raiuno: ''E' un programma tradizionale. Meglio le idee dei soldi. E poi non mi piace parlare di miliardi perche' certe volte mi sembra si tratti di 'corruzione di pubblico'...'', afferma. (segue)

(Nex/Idb/Adnkronos)