**COM ARTIGIANATO BAVARESE ALLA FIERA D'AUTUNNO A BOLZANO: COSA
**COM ARTIGIANATO BAVARESE ALLA FIERA D'AUTUNNO A BOLZANO: COSA
AVRANNO MAI IN COMUNE UN VIOLONCELLO ROSSO ED UNA FERRARI?

A cura di: Bayern Handwerk International - Acomedia Italia Spa (Fiera Bolzano)

Allo spazioso stand collettivo degli artigiani bavaresi nel padiglione D fanno bella mostra di se' su 300 m2 di superficie i numerosi highlight ''made in Baviera''. Come anche negli anni passati, la Bayern Handwerk International GmbH, la societa' che si occupa di promuovere l'export della produzione artigianale bavarese, ha organizzato il piu' grande stand collettivo straniero della fiera d'autunno di Bolzano. Dal 16 al 24 settembre 2000 sono presenti alla manifestazione internazionale 18 imprese artigianali bavaresi dell'artigianato tecnico ed artistico.

Assolutamente da vedere il Violoncello Rosso realizzato dal mastro liutaio Thomas Wirth di Egloffstein in occasione della prima mondiale della nuova Ferrari Modena 360. Lo strumento, verniciato in ''rosso ferrari'', e' una produzione speciale in edizione limitata.

Anche le officine viventi espongono capolavori di mani maestre. Il mastro pettinaio Martin Groetsch rivela i segreti della produzione a mano di pettini in legno pregiato e di pinze raccogli-spaghetti.

Tema centrale di quest'anno sara' ''L'artigianato ed il vetro''. La Baviera orientale presenta infatti la maggior densita' di imprese operanti nella lavorazione del vetro in tutta Europa ed il vetro rappresenta pertanto nella regione un importante fattore economico. Una superficie di 20m2 e' dedicata ad una mostra speciale sul vetro: i pezzi in esposizione, una quindicina, dimostreranno il ''come'' della lavorazione di questo materiale d'antica tradizione ed in quali ambiti della vita quotidiana trovano impiego articoli in vetro di buona fattura.

Il visitatore avra' modo di apprendere le tecniche di lavorazione ed affinamento non solo nella teoria: un soffiatore esporra' pezzi unici soffiati a mano, un artigiano artista con i suoi gioielli composti da perle di vetro prodotte secondo un'antica tradizione boema.

Una parete illustrativa dello stand informa gli interessati sulla cosiddetta ''strada del vetro'', che attraversa la Baviera ed e' lunga oltre 250 km.

Nel settore tecnico presenta tra gli altri la sua gamma di prodotti la Triebenbacher Betriebsgesellschaft, una rinomata impresa di Monaco di Baviera specializzata nella lavorazione dei metalli, che espone - con un leitmotiv dal titolo ''Natura dal fuoco e dal ferro'' - cassette della posta, accessori da guardaroba, sedie, termometri e lampade in ferro battuto.

Per gli ospiti bavaresi ed altoatesini invitati per la giornata inaugurale scorre anche a Bolzano - parallelamente all'Oktoberfest di Monaco - la birra, spillata (''ozapft'') secondo antica tradizione direttamente dai fusti. Il birrificio Hosl di Mitterteich offre agli ospiti dello stand specialita' bavaresi e la famosa Weissbier.

Per l'artigianato bavarese la Fiera Internazionale d'autunno di Bolzano sara' anche quest'anno un sicuro successo, cui contribuiranno senz'altro il nuovo comprensorio fieristico dell'Ente fiera Bolzano e le sempre ottime relazioni tra l'Alto Adige e la Baviera.

L'Alto Adige rappresenta per gli artigiani bavaresi un mercato molto redditizio: la favorevole posizione geografica, il bilinguismo e l'enorme potere di acquisto degli altoatesini uniti all'interesse per i prodotti tedeschi ne agevolano notevolmente l'inserimento. L'Alto Adige rappresenta inoltre l'ideale rampa di lancio per un'estensione degli affari ad altre regioni italiane.

Per maggiori informazioni: Edith Bvhm EBoehm@bh-international.de Bayern Handwerk International GmbHSulzbacher Stra_e 11-1590489 N|rnbergFon 0911-58 68 56-30, Fax 0911-58 68 56-60 Sito web: http://www.bh-international.de

******************************************************************** ImmediaPress e' un servizio di diffusione di comunicati stampa in testo originale redatto direttamente dall'ente che lo emette. L'Adnkronos e ImmediaPress non sono responsabili per i contenuti dei comunicati trasmessi. ********************************************************************

null