ITALIA 1: ALESSIA MARCUZZI, 'PREFERISCO FARE L'ATTRICE'
ITALIA 1: ALESSIA MARCUZZI, 'PREFERISCO FARE L'ATTRICE'

Roma, 14 ott. - (Adnkronos) - Un agente italo-americano in trasferta di lavoro a Roma, un cane parlante e Alessia Marcuzzi. E' la ricetta di 'Tequila & Bonetti', serie tv che da domenica prossima andra' in onda su Italia Uno in prima serata. Una serie nata negli Stati Uniti dove 'Tequila and Bonetti' va in onda dal 1992 interpretato da Jack Scalia, lo stesso attore che veste i panni di Nick Bonetti nella versione italiana. ''E' la prima volta che e' stata realizzata una collaborazione cosi' stretta tra Stati Uniti e Italia su un concept americano -spiega Simone De Rita, direttore della fiction Mediatrade-: la linea editoriale e' stata sviluppata in Italia, tanto e' vero che, mentre negli Stati Uniti il telefilm e' un giallo, qui e' una commedia romantica''.

La serie, di 22 episodi da un'ora, costata 950 milioni a puntata (ma e' gia' venduta all'estero), girata a Roma tra l'ottobre 1999 e l'agosto di quest'anno, e' la prima di produzione italiana realizzata in collaborazione con una major come Columbia Tristar International Tv. Protagonisti dei casi polizieschi trattati con toni da commedia sono lo stesso Scalia, nei panni di Bonetti, il cane Tequila doppiato dall'attore Maurizio Mattioli, (un incrocio tra un San Bernardo e un Golden Retriever) e Alessia Marcuzzi, nel ruolo dell'agente di polizia Fabiana Sasso che instaura un rapporto di complicita' con l'italo-americano. ''Un'esperienza fantastica -spiega la Marcuzzi-, volevo recitare fin da quando ero piccola''. La Marcuzzi confessa che e' proprio quella dell'attrice la sua vera passione: ''Prima di questo impegno volevo andare negli Stati Uniti a fare l'Actor's Studio -racconta-. Lo scorso anno per me e' stato molto impegnativo tra 'Festivalbar', 'Mai dire gol' e 'Sanremo Notte'. Per fortuna e' arrivata questa opportunita' e l'ho colta al volo''.

(Mag/Pn/Adnkronos)