VIE DEI FESTIVAL: APERTURA CON PIPPO DEL BONO
VIE DEI FESTIVAL: APERTURA CON PIPPO DEL BONO
LUNEDI SERA ALL'INDIA IN SCENA ''IL SILENZIO''

Roma, 14 ott. - (Adnkronos) - Parte lunedi prossimo nella capitale al Teatro India con ''Il silenzio'' di Pippo Del Bono, creato la scorsa estate per le Orestiadi di Gibellina, l'edizione 2000 delle Vie dei Festival, rassegna promossa e organizzata dall'Assesorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma e dall'Associazione Cadmo. Trentacinque interpreti in scena per una unica rappresentazione (ore 19.30) tra attori, musicisti, danzatori, voci soliste e allievi dei laboratori tenuti in varie parti d'Italia per ''affrontare l'esperienza estrema del terremoto -spiega Pipo Del Bono-. Fenomeno e dramma geografico, esistenziale, antropologico, economico'' (''Il silenzio'' debutto' sul cretto di cemento modellato da Alberto Burri sul luogo dell'antica citta' del Belice distrutta dal terremoto nel 1968 (ndr).

Il celebre attore, regista e drammaturgo si sdoppiera' in due personaggi. Un domatore di circo e un anonimo siciliano. In pista sogni e visioni, ma anche incubi e ricordi legati al terremoto. La voce di Danio Manfredini (Premio Ubu '99 come migliore attore) fungera' da controcanto alla piece. Tra sorprese e struggimento l'attore accompagnera' il dipanarsi degli eventi attraverso celebri e popolari canzoni firmate Fossati, De Andre', Ruggeri, Antonacci. Domani alle ore 17, presso la Sala multimediale del Palazzo delle Esposizioni, Pippo Del Bono incontrera' il pubblico per raccontare il proprio percorso di artista. (segue)

(Cap/Rs/Adnkronos)