E' MORTO ARTHUR EPERON, DECANO INGLESE SCRITTORI DI VIAGGIO
E' MORTO ARTHUR EPERON, DECANO INGLESE SCRITTORI DI VIAGGIO

Londra, 18 ott. - (Adnkronos) - E' morto vicino a Londra, all'eta' di 80 anni, Arthur Eperon, decano degli scrittori inglesi di viaggio. Oltre che celebre gourmet, Eperon era famoso nel mondo anglosassone per essere l'autore di raffinate guide turistiche internazionali, che assieme alla classica presentazione dei monumenti delle citta' da visitare presentava anche i locali piu' caratteristici, i negozi di artigianato e i menu' tipici. A lungo giornalista delle piu' importanti testate anglosassoni, Eperon e' noto anche all'estero per il suo testo classico ''Traveller's France'', che ha venduto centinaia di migliaia di copie nel mondo: suggeriva itinerari secondari e villaggi sperduti, per compiere viaggi romantici nella terra di Stendhal e Flaubert. E' autore anche di altre due vendutissime guide, ''Traveller's Italy'' e Travellers's Greece'': entrambe si segnalano per la presentazione di piste poco frequentate dal turismo di massa in Italia e in Grecia. Grazie alla sua popolarita' nel settore, aveva collaborato anche con la Bbc per alcuni programmi dedicati al turismo. Nel 1950 Eperon era stato uno dei fondatori della British Guild of Travel Writers, l'associazione degli scrittori inglesi di viaggio.

(Sin-Xio/Rs/Adnkronos)