PICASSO: NEW YORK, VA ALL'ASTA LA CELEBRE 'DONNA' DEL PERIODO BLU
PICASSO: NEW YORK, VA ALL'ASTA LA CELEBRE 'DONNA' DEL PERIODO BLU
QUOTAZIONE DA RECORD, TELA STIMATA OLTRE 50 MILIARDI DI LIRE

New York, 18 ott. - (Adnkronos) - Una delle piu' celebri tele di Pablo Picasso del cosiddetto Periodo Blu, ancora in mani private, andra' all'asta a New York per un prezzo che potrebbe sfiorare, se non addirittura superare, il record dei record per un'opera del grande artista spagnolo, raggiunto nell'autunno di un anno fa: 100 miliardi di lire, sempre in una vendita nella metropoli americana. Si tratta di ''Femme aux bras croises'' (Donna con le braccia conserte), dipinta a Barcellona tra il 1901 e il 1902, la cui prima proprietaria fu la scrittrice statunitense Gertrude Stein. L'olio su tela sara' la star della grande vendita autunnale di opere impressioniste e di arte moderna organizzata nella Grande Mela da Christie's per l'8 e 9 novembre. Senza un'indicazione di prezzo ufficiale, fornito su richiesta agli interessati, secondo indiscrezioni l'opera potrebbe partire in asta da una stima di 50 miliardi di lire, ma gli esperti ipotizzano un raddoppio. L'ultima tela del Periodo Blu fu venduta nel 1988 (''Maternita''') per oltre 25 miliardi di lire.

Il quadro appartenne per la prima volta alla scrittrice americana Gertrude Stein. Passo' poi nelle mani di diversi collezionisti europei, prima di essere acquistato da un mercante d'arte di New York per conto di una facoltosa famiglia statunitense nel 1936; da allora ''Femme aux bras croises'' ha fatto parte per gli ultimi 64 anni della stessa collezione.

La tela fu presentata per la prima volta in pubblico nella prima grande retrospettiva dedicata a Picasso, organizzata a Parigi nel 1932 presso la galleria Georges Petit, che consacro' l'artista a livello internazionale come un genio dell'arte contemporanea. Nel 1968, la tela fece parte della esposizione ''Picasso in Chicago'' all'Art Institute of Chicago.

(Sin-Xio/Pn/Adnkronos)