OMEOPATIA: CARD. RUINI, NON ESISTE DOCUMENTO VESCOVI
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


OMEOPATIA: CARD. RUINI, NON ESISTE DOCUMENTO VESCOVI

Roma, 18 nov. (Adnkronos) - Il cardinale Camillo Ruini, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, in una lettera inviata al professor Antonio Negro, direttore e fondatore della Scuola Italiana di Medicina Omeopatica Hahnemanniana, ha precisato che ''riguardo alla medicina omeopatica non esiste un documento dei vescovi e tantomeno una preclusione da parte della Chiesa italiana''. Il cardinale, riferendosi ad un articolo pubblicato dal ''Corriere della Sera'', aggiunge che e' stato ''travisato un cenno fatto alla medicina non convenzionale in un sussidio pubblicato come strumento di lavoro'' dalla Cei e definisce ''improprio'' il titolo dell'articolo. Ruini conclude ringraziando il professor Negro ''per quanto fa a favore della salute delle persone''. Lo stesso Negro aveva scritto nei giorni scorsi al cardinale Ruini per chiedere chiarimenti a proposito di quanto riferito dai giornali.

Sabato 21 ottobre il ''Corriere della Sera'' aveva pubblicato un articolo dal titolo ''La Cei condanna l'omeopatia'', nel quale si riferiva di un'ipotesi di documento presentata dalla Cei alla stampa sulle medicine alternative.

(Red-Xio/Pe/Adnkronos)