SENATO: SCIVOLETTO - NON MI RICANDIDO, LIMITARE A TRE MANDATI
SENATO: SCIVOLETTO - NON MI RICANDIDO, LIMITARE A TRE MANDATI
PRESIDENTE DS COMMISSIONE AGRICOLTURA, MI FERMO PER COERENZA

Roma, 27 nov. - (Adnkronos) - Concetto Scivoletto, presidente della Commissione Agricoltura e senatore dei Ds al terzo mandato parlamentare, conferma che non si ripresentera' alle elezioni del 2001. Lo conferma, dopo averlo preannunciato all'inizio della XIII legislatura, in una lettere inviata ai dirigenti del partito in Sicilia (e' stato eletto nella provincia di Ragusa), al presidente del gruppo Gavino Angius e al segretario Walter Veltroni precisando che la decisione e' ''frutto di un convincimento profondo'': la necessita' di porre un termine massimo di tre rielezioni al mandato parlamentare. Quindici anni complessivi che il senatore dei Ds aveva trasformato in un emendamento, poi non accolto all'interno della legge elettorale approvata nel 1993.

''Ero e sono tuttora convinto che, anche attraverso norme di questo tipo, puo' attuarsi la riforma della politica e delle rappresentanze -scrive Scivoletto- che e' cosa diversa dal ricambio discrezionale dei candidati attuato dal nostro partito''. Il senatore diessino se ne va da Palazzo Madama (assicurando pero' di essere pronto garantire ancora il proprio contributo al partito) con una riflessione: ''constato con rammarico che l'esperienza del partito della federazione di Ragusa continua a non essere adeguatamente valorizzata dal partito regionale e nazionale''.

''Sono convinto che se non si riesce a superare la contraddizione e la distanza tra centro e periferia, se non si abbandona la teoria dei 'rami secchi', se ci si ostina a non utilizzare concretamente e ovunque tutte le grandi risorse che questo partito possiede ancora, non potremo realizzare il rinnovamento e il rafforzamento auspicato. Solo facendo leva sulle energie morali, culturali e civili di tutti i Ds sara' possibile, insieme alle altre forze dell'Ulivo e della sinistra -conclude Scivoletto- affrontare e vincere lo scontro elettorale del 2001''.

(Pol-Ruf/Zn/Adnkronos)