IL SANTO DEL GIORNO: 5 DICEMBRE - SABA
IL SANTO DEL GIORNO: 5 DICEMBRE - SABA

Roma, 4 dic. (Adnkronos) - Il ricordo di Saba e' ancora oggi vivo per chi visita la ''Grande Laura'': un alveare di grotte scavato tra ripide pareti di roccia, posto in una zona a ridosso delle Valle del Cedron, alle porte di Gerusalemme. Un santo popolare, venerato nella Chiesa greca, ma anche a Roma, dove sarebbero sorti nel VII secolo, sul colle antistante l'Aventino, un monastero e una basilica a lui dedicati. Saba rappresenta, infatti, una figura di rilievo fra gli antichi monaci, ed il suo esempio avr? un'influenza decisiva sullo sviluppo del monachesimo orientale. Nato a Mutalaska in Cappadocia, nel 439, dopo aver trascorso la gioventu' in un monastero - nel quale si distingue per la sua austerita' - si ritira in meditazione nel deserto, dove sperimenta il significato della vita eremitica. Morira' il 5 dicembre 532 e il suo corpo incorrotto, trasportato prima a Venezia poi a Roma, verr? restituito nel 1965 da Paolo VI al suo monastero.

(Srp/Zn/Adnkronos)