ARCHEOLOGIA: SCOPERTI RESTI FOSSILI ELEFANTI A COLLEFERRO
ARCHEOLOGIA: SCOPERTI RESTI FOSSILI ELEFANTI A COLLEFERRO

Roma, 24 gen. - (Adnkronos) - Gli elefanti attraversarono i Castelli Romani e si spinsero fino all'area attuale di Colleferro, sotto il Colle del Pantanaccio, dove sarebbero precipitati i materiali incandescenti dei vulcani, nel periodi del pleistocenico, medio e superiore, seppellendo tutto per secoli. Tanto rilevante era la loro presenza che gli scavi recenti hanno riportato alla luce numerosi resti di Elephas Antiquus. La scoperta archeologica sara' presentata sabato alle 10.30 nell'aula consiliare di Colleferro dal direttore dell'Antiquariun comunale, Angelo Luttazzi. Interverra' il Presidente della Provincia di Roma e Sindaco di Colleferro, Silvano Moffa, e studiosi ed esperti, fra i quali Annalisa Zarattini, Maria Palombo, Italo Biddittu, Paola Celletti e Antonella Molinaro. Silvano Moffa, data l'importanza della scoperta, sta valutando la possibilita' di realizzare un'area museale aperta nel sito di Colle Pantanaccio.

(Pal/Zn/Adnkronos)