CINEMA: KIDMAN, COSTRETTA A LASCIARE UN FILM PER INFORTUNIO
CINEMA: KIDMAN, COSTRETTA A LASCIARE UN FILM PER INFORTUNIO
PRODUTTORI ALLA RICERCA DI UNA SOSTITUTA, LA JOLIE IN TESTA

New York, 26 gen. (Adnkronos) - Dopo sole due settimane di riprese la partecipazione di Nicole Kidman a 'The panic room' e' in forte dubbio. L'attrice ha infatti accusato un infortunio al ginocchio che non le permette di proseguire la lavorazione del film diretto da David Fincher ('Fight club'), come spiega 'Variety'. In attesa della parola finale dei medici, la produzione si e' gia' messa al lavoro per trovare una possibile sostituta. 'The panic room' racconta di una donna e del suo bambino che, per sfuggire a dei ladri, sono costretti a rifugiarsi in un rifugio chiamato 'panic room' creato per isolarsi da ogni tipo di pericolo. I ladri sono interpretati da Forest Whitaker e Dwight Yoakam.

Il film, una storia dalle atmosfere tipo 'gatto e topo', richiede un grande impegno recitativo ma anche fisico. La Kidman si e' presentata sul set con i postumi dell'infortunio al ginocchio subito in Australia sul set di 'Moulin rouge', il musical diretto da Baz Luhrmann. Sostituire la star di 'Eyes wide shut' non e' pero impresa semplice. Tutte le attrici del livello della Kidman sono impegnate. Una possibilita' potrebbe essere quella di ingaggiare Angelina Jolie. La premio Oscar, dopo 'Tomb rider', ha un buco perche' il film che avrebbe dovuto interpretare per Oliver Stone, 'Beyond Border', e' slittato per problemi di budget.

(Neo/Pe/Adnkronos)