STRISCIA-DOMENICA IN: CONTI, RICCI CADUTO IN UNO SCHERZO
STRISCIA-DOMENICA IN: CONTI, RICCI CADUTO IN UNO SCHERZO
''ERA TUTTO FINTO, UNA PROVOCAZIONE PER LANCIARE UNA NOVITA''

Roma, 26 gen. (Adnkronos) - ''Un equivoco che dimostra che quelli di 'Striscia', che pure sono fortissimi, stavolta hanno commesso un piccolo errore''. Cosi' Carlo Conti si difende dalle accuse di 'Striscia la notizia' per il presunto 'falso' a 'Domenica in'. ''Da oggi pomeriggio -spiega Conti- vanno in onda gli spot per la puntata di domenica prossima che sono basati proprio su questo episodio che avevamo studiato per giocare sulla tv vera e falsa e per lanciare una novita' che vedremo nel corso della trasmissione. Nello spot sono io stesso che svelo il trucco, e' una 'grande burla' che abbiamo organizzato e che dimostra che in tv il limite tra finzione e realta' e' ormai molto labile''.

A conferma della sua tesi, Conti cita il fatto che ''i due personaggi coinvolti nella burla sono attori dilettanti''. Il conduttore interviene anche sulle voci sulla prossima 'Domenica In': ''Quello che accadra' il prossimo anno non lo so -dice- mi piace portare avanti con serenita' questo lavoro, non voglio sentire discorsi prematuri e chiacchiere. Io sto cercando di dare qualcosa in piu' ogni domenica che passa e il mio unico referente e' il pubblico. Voglio lavorare sereno''. Nel frattempo Conti sta lavorando a un progetto, che dovrebbe partire tra marzo e aprile, di un varieta' il giovedi' in prima serata.

(Mag/Zn/Adnkronos)