TV: MICHELE GUARDI' CONDUTTORE IN 'NIENTEPOPODIMENOCHE''
TV: MICHELE GUARDI' CONDUTTORE IN 'NIENTEPOPODIMENOCHE''
ARRIVA MARTEDI' IL PROGRAMMA DI RAIUNO A CACCIA DI NUOVI TALENTI

Roma, 8 feb. - (Adnkronos) - Michele Guardi' sceglie il famoso slogan di Mario Riva ''Nientepopodimenoche''' per lanciare il nuovo programma di Raiuno dedicato alla ricerca di nuovi talenti che segna l'esordio da conduttore dell'autore e regista di tanti successi Rai, che il pubblico conosce anche come 'voce fuori campo' del mezzogiorno di Raidue (il famoso 'Comitato' dei ''Fatti Vostri''). ''Sono agitatissimo -confessa Guardi'- questa volta devo anche comparire. Dopo essere stato rifiutato come conduttore agli inizi della mia carriera, per il mio accento siciliano, mi ritrovo ad esordire a 57 anni''.

Nel corso di otto puntate (a partire da martedi' 13 febbraio, alle 22.50), in onda dall'Auditorium del Foro Italico di Roma, Guardi' fara' in diretta quello che ha fatto tanto volte dietro le quinte: dei provini per aspiranti conduttori. ''Io, infatti -dice Guardi'- non lo considero un programma ma un momento di tv in diretta''. Dopo aver visionato circa 2.700 video arrivati in redazione (compreso quello di una 82enne, che verra' invitata in trasmissione), gli autori (tra cui figura anche il figlio di Mario Riva, Antonello) hanno selezionato i primi concorrenti che, tre a settimana, si contenderanno il titolo di campione, assegnato con i voti di una giuria di addetti ai lavori e di tre giurie demoscopiche.

Il vincitore finale ricevera' il premio dedicato a Mario Riva e sara' impegnato in un programma dell'estate di Raiuno. ''Questa e' una operazione di grande sinergia -sottolinea il direttore di Raiuno, Maurizio Beretta- perche' unisce la ricerca di nuovi volti con un bel programma, dai costi contenuti''. ''E poi -scherza il capostruttura Paolo De Andreis- abbiamo gia' scoperto un nuovo talento, quello del conduttore Guardi''. In scena, Guardi' sara' accompagnato da Marcello Cirillo (''mi stara' vicino perche' da solo non stare e interpretera' una serie di personaggi funzionali alle 'prove' per gli aspiranti conduttori'') e dalla Jive Aces band, specializzata nel repertorio di Luis Prima, originario dello stesso paese siciliano del conduttore.

(Nex/Pn/Adnkronos)