FIAT: SALVI, SEGUIAMO CON PREOCCUAZIONE VICENDE OCCUPAZIONE
FIAT: SALVI, SEGUIAMO CON PREOCCUAZIONE VICENDE OCCUPAZIONE

Roma, 14 feb. - (Adnkronos) - ''Le prospettive occupazionali della Fiat destano preoccupazione e attenzione nel governo''. Lo ha detto durante il question time alla Camera il ministro del Lavoro, Cesare Salvi, rispondendo ad un'interrogazione del presidente dei deputati di Rifondazione, Franco Giordano, sulla vicenda dei 139 giovani ai quali non e' stato rinnovato il contratto di lavoro a tempo determinato, scaduto a febbraio. ''La Fiat afferma -ha detto Salvi- che in base all'andamento del mercato non e' possibile attualmente assumere a tempo indeterminato; in caso di nuove assunzioni -assicura Salvi- l'azienda si e' impegnata ad assumere'' i lavoratori al centro dell'interrogazione. ''L'operato dell'azienda -afferma Salvi- non presenta profili di illegittimita''', ma comunque, ''se sara' richiesto dalle parti, interverro' per superare eventuali difficolta'''.

Il contratto di lavoro a tempo indeterminato, sottolinea poi Salvi, resta anche oggi quello ''prioritario e tipico, come la stessa Commissione europea riconosce'' in un progetto di direttiva sul lavoro a tempo determinato, e ''questa e' la posizione del governo. Per noi e' prioritario favorire occupazione stabile''.

(Pab/Rs/Adnkronos)