FIRENZE: CENTRALE LATTE, RISOLTO PROBLEMA NUOVO STABILIMENTO (2)
FIRENZE: CENTRALE LATTE, RISOLTO PROBLEMA NUOVO STABILIMENTO (2)

(Adnkronos) - Il protocollo d'intesa che sara' firmato domani fissa come condizione pregiudiziale che ''ai fini della cantierizzazione delle opere relative alla stazione dell'Alta velocita', deve essere disponibile per la Tav l'area dell'ex Foro Boario, oggi occupato dalla Centrale del Latte''. Il documento precisa poi che ''per la funzionalita' della nuova stazione dell'Alta velocita' risulta indispensabile che il parcheggio ovest venga collocato nell'area oggi occupata dalla Centrale, non essendo reperibili nei pressi altri luoghi di pari funzionalita'''. Il protocollo fissa inoltre ''nella somma di 35 mld il valore del complesso immobiliare occupato dalla Centrale e dagli impianti fissi''.

L'accordo impegna il Comune di Firenze a permettere la realizzazione dell'area di un parcheggio sotterraneo multipiano, collegato con la nuova stazione da una galleria commerciale interrata. Per quanto riguarda il versamento dei 35 mld da parte della Tav al Comune e alla Centrale del Latte, si precisa che sara' un successivo accordo a definire le condizioni precise dell'acquisizione, le garanzie e le modalita' di erogazione della somma.

(Pam/Gs/Adnkronos)