BORSA: MEDIASET RESTA MAGLIA NERA NEL MIB 30
BORSA: MEDIASET RESTA MAGLIA NERA NEL MIB 30
MIB 30 -1,28%, MEDIASET -6,30%

Milano, 14 feb. (Adnkronos) - Il taglio del target price su Mediaset da parte di Lehman broters che si dimostra cauta sulla raccolta pubblicitaria delle tv europee, si abbatte come una scure sull'andamento del titolo del biscione in Borsa. Intorno alle 16, infatti, Mediaset si conferma maglia nera del Mib 30 perdendo il 6,30% a 11,43 euro, dopo essere scesa sui minimi dell'anno a quota 11,31 euro. Intanto l'indice delle Blue-chips perde l'1,28%. La forte lettera fa gonfiare i volumi: gli scambi sono gia' piu' che raddoppiati rispetto all'intera vigilia e piu' che triplicati rispetto alla media. Balza cosi' anche il controvalore che pone il titolo al terzo posto del paniere, superando Eni. L'effetto Lehman broters si spalma sugli altri editoriali: Mondadori perde il 5,41%, Class il 4,36%, Hdp il 3,98% e l'Espresso il 2,87%. Cedono oltre il 3% anche Cairo e Poligrafici, il 2,8% monrif.

(Plu/Pe/Adnkronos)