INAIL: PMI, DIFFICILE VERSARE ACCONTO 60% ENTRO 20 FEBBRAIO
INAIL: PMI, DIFFICILE VERSARE ACCONTO 60% ENTRO 20 FEBBRAIO

Roma, 14 feb. (Adnkronos) - Confartigianato, Confcommercio e Confindustria denunciano la difficolta' delle imprese a rispettare i nuovi termini di versamento dell'autoliquidazione Inail che il Governo intende far pagare a rate: il 20 febbraio, con un acconto del 60% rispetto a quanto versato lo scorso anno, e il 23 marzo con il saldo dovuto in base alle nuove tariffe. ''Nonostante la dichiarata volonta' del Governo di semplificare adempimenti e procedure, nei fatti gli imprenditori -si legge in una nota congiunta- continuano a subire i pesanti effetti economici di ritardi, inefficienze e complicazioni burocratiche. Prendiamo atto che le esigenze di bilancio dello Stato hanno la meglio su quelle delle imprese''.

(Rem/Gs/Adnkronos)