INFRASTRUTTURE: BERSANI, PROBLEMA SERISSIMO
INFRASTRUTTURE: BERSANI, PROBLEMA SERISSIMO
TRONCHETTI PROVERA, CI VUOLE COLLABORAZIONE STATO-IMPRESE

Milano, 14 feb. - (Adnkronos) - ''Le infrastrutture sono un problema serissimo. Temo pero' che chi vuole fare delle scorciatoie finisca per allungare la strada. Non si possono fare i miracoli dopo 40 anni di problemi''. Lo ha detto il ministro dei Trasporti Pierluigi Bersani intervenendo a Milano ad un dibattito sulle infrastrutture.

Per Marco Tronchetti Provera, presidente della Pirelli, ''la collaborazione tra Stato e imprese private e' vitale per accelerare la modernizzazione delle nostre infrastrutture. Il problema e' grave sempre piu' grave. I privati hanno bisogno di certezze che adesso non ci sono sia per i tempi sia per l'iter burocratico. Di fronte a investimenti finanziari enormi le certezze sono fondamentali''.

''Nessuno dice che nulla e' stato fatto, diciamo invece che si doveva e si poteva fare di piu'. Da dieci anni -ha detto l'ex ministro delle Finanze Giulio Tremonti- non si fanno opere pubbliche in questo paese. Se uno volesse costruire l'Autosole non ci riuscirebbe per i troppi fattori che bloccano lo sviluppo''. Secondo il presidente di Assolombarda, Benito Benedini, ''sulle infrastrutture pesa anche il clima di attesa e di inerzia che accompagna, in Italia, ogni campagna elettorale. Voglio ricordare che le infrastrutture non hanno colore politico: servono alle nostre aziende perche' siano piu' competitive nel mercato aperto di cui fanno parte''.

(Dra/Rs/Adnkronos)