LAVORO: CONFITERIM, ESCLUSI DA TAVOLO SU CONTRATTI A TERMINE
LAVORO: CONFITERIM, ESCLUSI DA TAVOLO SU CONTRATTI A TERMINE
L'ASSOCIAZIONE PER IL LAVORO INTERINALE SCRIVE A SALVI

Roma, 14 feb. - (Adnkronos) - Enzo Mattina, presidente di Confiterim, l'associazione che raccoglie le agenzie di lavoro interinale, ha scritto al ministro del Lavoro Cesare Salvi per lamentare l'esclusione della sua organizzazione dal tavolo di confronto tra le parti sociali sui contratti a termine. Mattina ricorda che ''le materie in esame interferiscono direttamente con la nostra attivita' istituzionale e, stando a quanto appreso dalla stampa, le annunciate aree di accordo potrebbero introdurre discrepanze di trattamenti per istituti sostanzialmente simili''.

Secondo il presidente di Confiterim, alcune delle misure allo studio per i contratti a termine potrebbero, di fatto, 'depotenziare' il lavoro interinale, pregiudicandone lo sviluppo. Mattina chiede pertanto che la sua organizzazione possa partecipare al confronto, ricordando che Confiterim ''per il fatto di rappresentare oltre l'80% delle aziende del settore e' titolata a partecipare ai tavoli di concertazione promossi dal governo e possiede quindi tutti i requisiti rappresentantivi per essere parte del negoziato in questione''.

(Sec-Spi/Rs/Adnkronos)