LAVORO: GALLI, FALLIMENTO PUBBLICO SU COLLOCAMENTO E FORMAZIONE (2)
LAVORO: GALLI, FALLIMENTO PUBBLICO SU COLLOCAMENTO E FORMAZIONE (2)

(Adnkronos) - Immediata la replica del ministro Cesare Salvi: ''E' l'Unione europea che prevede vi sia un servizio pubblico all'impiego. Se abolissimo il collocamento pubblico saremmo fuori legge in Europa, e saremmo fuori legge nel mondo se ne abolissimo la gratuita''. Quanto alla formazione, ''sarebbe davvero il caso di verificare come si fa nel pubblico e come nel privato: e sopratutto quanti contratti di formazione e lavoro fanno realmente formazione, e non vengono invece usati dalle imprese solo per avere sgravi fiscali''.

Comunque, ammette Salvi, forse il sistema non funziona ancora come dovrebbe, ma bisogna dar tempo al tempo: il trasferimento dei 'poteri' alle regioni in materia di collocamento e formazione, ricorda, e' stato effettuato solo da pochi mesi, e dunque e' presto per giudicare. ''Secondo me -conclude- e' una scommessa che si puo' vincere, ma ricordando che il federalismo, per funzionare, ha bisogno di imput dal territorio''.

(Nnz/Pe/Adnkronos)