AIDS: COMPAGNIE FARMACEUTICHE SI RITIRANO DALLA CAUSA
AIDS: COMPAGNIE FARMACEUTICHE SI RITIRANO DALLA CAUSA

Pretoria, 19 apr. - (Adnkronos) - Le grandi compagnie farmaceutiche si sono ritirate dalla causa intentata contro il governo sudafricano sulla legge per abbattere i costi dei farmaci contro l'Aids. A quanto riferisce la Cnn, all'annuncio del ritiro delle 39 compagnie i presenti nell'aula dell'Alta Corte di Pretoria hanno festeggiato con canti e danze. Secondo la televisione via cavo, sono state le tre piu' grandi compagnie a convincere le altre a ritirarsi dalla causa, ormai largamente persa davanti all'opinione pubblica.

Al centro della vertenza la legge del 1997 con la quale il governo sudafricano autorizza il ministero della Sanita' ad acquistare farmaci al prezzo piu' basso, ignorando il vincolo del brevetto. In pratica l'acquisto di medicine 'copiate' prodotte a basso costo in India, Thailandia o Brasile. Contro la legge e in difesa dei loro brevetti, validi vent'anni, si sono schierate 39 grandi compagnie farmaceutiche. Ma l'opinione pubblica internazionale si e' schierata al fianco del Sudafrica, un paese dove una persona su nove e' sieropositiva e l'alto costo delle medicine impedisce la somministrazione di quei farmaci che hanno contenuto l'infezione in occidente.

(Civ/Rs/Adnkronos)