SPAZIO: GUIDONI, LA MOGLIE MARIARITA IN UN HOTEL TOP SECRET
SPAZIO: GUIDONI, LA MOGLIE MARIARITA IN UN HOTEL TOP SECRET
MIO FIGLIO LUCA NON E' CREDUTO SE DICE CHE IL PAPA' FA L'ASTRONAUTA

Cape Canaveral (Usa), 19 apr. - (Adnkronos/servizio di Andreana d'Aquino)- Aspettera' l'ora del lancio in un hotel top-secret Mariarita Guidoni, la moglie di Umberto Guidoni, il primo astronauta italiano che abitera' la Stazione Spaziale. Il marito ha appena lasciato il quartier generale degli astronauti insieme agli altri astronauti e lei, con le mogli degli astronauti dell'equipaggio della missione STS 100, si sta recando in un albergo vicino alla base di lancio della Nasa di Cape Canaveral. Da li', insieme al figlio Luca di nove anni, assistera' in diretta Tv alla partenza del marito per lo spazio. Ora per lei inizia un'attesa durissima: il momento del lancio e gli otto-nove minuti successivi sono i piu' rischiosi.

Incontrata dall'Adnkronos a Houston a poche settimane dal lancio, la signora Guidoni aveva sottolineato di avere ''firmato con la Nasa un accordo a non incontrare i giornalisti al momento del lancio. Ho accettato -aveva detto la signora Guidoni- perche' ho capito che cosi' avevano scelto anche le altre mogli degli astronauti. Ma so che tutta la stampa italiana segue con affetto il viaggio di Umberto''.

Parlando del piccolo Luca, la signora Guidoni aveva scherzato riferendo che anche il figlio ''vorrebbe fare l'astronauta, ma quando racconta in Italia ai suoi compagni che mestiere fa il suo papa' nessuno gli crede. In America fare l'astronauta e' quasi un lavoro come un altro, mentre in Italia e' un'occupazione veramente rara. A scuola Luca ha molti compagni con papa' astronauti e con loro si confronta e si confrontera' anche al momento del lancio''. (segue)

(Ada/Pn/Adnkronos)