SPAZIO: PARTITO LO SHUTTLE, LANCIO PERFETTO (3)
SPAZIO: PARTITO LO SHUTTLE, LANCIO PERFETTO (3)
DE JULIO, L'ITALIA PAESE EUROPEO IN PRIMA LINEA PER L'ISS

(Adnkronos) - ''La scelta dell'astronauta Guidoni e' la conseguenza del ruolo che svolge il nostro paese in questo grande progetto dove l'Italia ha dimostrato di essere il paese europeo piu' impegnato'', ha commentato il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Sergio De Julio, a lancio avvenuto. ''Il nostro Paese -ha detto ancora De Julio- puo' rivendicare oggi a pieno titolo un ruolo di primo piano nelle attivita' spaziali, assicurando all'Italia, nel panorama internazionale, credito e autorevolezza''.

''Del resto -ha aggiunto il presidente dell'Asi- il nostro obiettivo quotidiano nella scelta delle strategie spaziali e' quello di aiutare a migliorare la qualita' della vita sulla terra. E -ha continuato- ritengo che questa missione sia una occasione importante per far conoscere il livello di eccellenza raggiunto dal nostro Paese nel settore spaziale. I risultati raggiunti dall'Italia nello spazio -ha concluso De Julio- sono la migliore dimostrazione della utilita' degli investimenti per la ricerca. Investimenti che in questi ultimi anni sono stati potenziati e che andranno ancor piu' incrementati nel prossimo futuro per permettere al nostro Paese di competere nello scenario globale''.

Il modulo ''Raffaello'', insieme al ''Leonardo'' ed al ''Donatello'' hanno il compito di fare infatti la spola tra la Terra e la ISS, assicurando rifornimenti e portando i nuovi esperimenti da realizzare. Gli MPLM non sono pero' dei semplici cargo, ma luoghi abitabili in grado di fornire rifugio e ospitalita' a due astronauti. L'impegno italiano e il livello tecnologico della nostra industria e' tale che oltre il 50% del volume abitabile della Stazione Spaziale Internazionale e' realizzato in Italia, e l'impegno del Governo italiano, attraverso l'Agenzia Spaziale Italiana, fa si che il nostro paese sia il terzo, dopo Stati Uniti e Russia, a mettere in orbita un proprio componente per la ISS.

(Ada/Gs/Adnkronos)