USA: OKLAHOMA RICORDA SESTO ANNIVERSARIO STRAGE (2)
USA: OKLAHOMA RICORDA SESTO ANNIVERSARIO STRAGE (2)

(Adnkronos) - A Terre Haute si aspettano almeno 1.400 giornalisti e altre cinquemila persone in vario modo interessate all'esecuzione del veterano; le scuole resteranno chiuse, in modo da permettere alla popolazione, se vuole, di andare fuori citta'. ''Non voglio avere niente a che fare con questo circo - dice Will Pointer, un abitante della piccola citta' dell'Indiana - La pubblicita' e' esattamente il tipo di propaganda che McVeigh vuole''.

Intanto, otto anni dopo l'anniversario di Waco, restano ancora irrisolti tanti interrogativi sull'azione dell'Fbi contro il ranch nel quale si erano asserragliati i seguaci di David Koresh, azione costata la vita a 80 persone. Perche' - si chiede il ''Washington Times'' - non vennero mai perseguiti gli agenti che lanciarono indiscriminatamente granate con gas nel ranch, pur sapendo che c'erano molte donne e bambini? E perche' due mesi prima gli uomini del Dipartimento per il controllo di alcol, tabacco e armi da fuoco (Atf) respinsero la proposta di Koresh di entrare nel ranch e controllare se effettivamente ci fossero delle armi e addirittura rifiutarono di parlargli per telefono?

(Pap/Gs/Adnkronos)