USA: TASK FORCE CHENEY PER REVOCA SANZIONI IRAN, IRAQ E LIBIA (2)
USA: TASK FORCE CHENEY PER REVOCA SANZIONI IRAN, IRAQ E LIBIA (2)

(Adnkronos) - Il rapporto della task force, cento pagine in dieci capitoli, e' arrivato nel bel mezzo della battaglia al Congresso fra i sostenitori e i contrari al rinnovo per altri cinque anni dell'Iran-Lybia Sanctions Act (Ilsa), che scade in agosto; con i primi e' schierata l'industria petrolifera, con i secondi le lobby ebraiche, che chiedono il mantenimento delle restrizioni.

L'orientamento prevalente sarebbe di approvare nuovamente l'Ilsa, apportando solo modifiche minori: cosi' resterebbe in vigore il divieto di fare investimenti superiori ai 20 milioni di dollari nell'industria energetica iraniana, mentre potrebbero essere allentate le restrizioni contro la Libia, per cui il tetto massimo di investimenti verrebbe dimezzato da 40 a 20 milioni di dollari.

Tutto cio' ovviamente non va bene all'industria petrolifera americana, che deve fare i conti con la presenza sempre piu' 'ingombrante' degli europei su quei mercati: e' per questo che societa' come la Exxon e la Halliburton - di cui Cheney era amministratore delegato fino all'estate dello scorso anno - stanno intensificando l'azione di lobby sul Congresso.

(Pap/Pe/Adnkronos)