USA/CINA: NESSUN RISULTATO CONCRETO MA TONI CONCILIANTI
USA/CINA: NESSUN RISULTATO CONCRETO MA TONI CONCILIANTI
PRUEHER HA SALVATO I COLLOQUI DALLA ROTTURA

Pechino, 19 apr. (Adnkronos/Dpa) - I negoziati di Pechino si sono conclusi questo pomeriggio senza risultati concreti dopo aver sfiorato la rottura. Solo l'intervento dell'ambasciatore americano uscente, Joseph Prueher, l'artefice, nei giorni scorsi del rilascio dei 24 membri dell'equipaggio dell'EP-3, e' riuscito a ricomporre la situazione e a far riprendere i negoziati grazie a un incontro in mattinata con . il ministro degli Esteri cinese, Tang Jiaxuan, che ha finalmente acconsentito all'inclusione della restituzione dell'EP-3 nell'agenda dei lavori. Le due delegazioni hanno espresso pareri positivi al termine delle discussioni avviate per risolvere le questioni aperte dall'incidente ereo dello scorso primo aprile in corrispondenza del Mar della Cina meridionale. Al di la' delle dichiarazioni ufficiali finali caratterizzate dai toni concilianti l'unico elemento concreto emerso dalle cinque ore complessive i discussione e' la decisione di concordare attravero i normali canali diplomatici un nuovo round di colloqui.

''Questo round di negoziati si e' concluso e le due parti hanno concordato di mantenere aperti i contatti e di discutere attraverso i normali canali diplomatici una data per il prossimo round di incontri'' -ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri, Zhang Qiyue. I colloqui, ha aggiunto, sono stati ''molto franchi'' e hanno contribuito ''ad aiutare le due parti a comprendere le reciproche posizioni''. (segue)

(Tel/Pe/Adnkronos)