FAZIO: RISPOLI, A TMC STA NASCENDO QUALCOSA DI GROSSO...
FAZIO: RISPOLI, A TMC STA NASCENDO QUALCOSA DI GROSSO...
IO? PER RETE GIOVANE CREDONO DI NON AVER BISOGNO DI ME, SBAGLIANDO

Roma, 20 apr. (Adnkronos) - ''Se si investono decine di miliardi su un conduttore intelligente e' qualcosa di piu' di un leggero movimento delle acque: a Tmc sta nascendo qualcosa di grosso''. Luciano Rispoli, per tanti anni conduttore del ''Tappeto Volante'' su Tmc (ora traslocato su Odeon tv) commenta cosi' la campagna aquisti avviata da Roberto Giovalli. A partire da Fabio Fazio: ''Sono un suo grande ammiratore. E' stato il mio primo imitatore e sono sicuro che se lascia la Rai per Tmc non lo fa solo per soldi ma perche' gli hanno offerto possibilita' creative migliori di quelle prospettate da viale Mazzini''.

Quanto al terzo polo tv, Rispoli ritiene che si stia rivitalizzando ''in maniera intelligente''. Ed ammette di non aver ricevuto ''alcuna offerta al momento per tornare su Tmc'': ''Hanno annunciato una tv targetizzata soprattuto su adolescenti e giovani e questo va benissimo. E si puo' pensare che una tv cosi' non abbia bisogno di Luciano Rispoli. Ma forse qusto e' un errore perche' la realta' dei giovani italiani e' piu' complessa di come viene dipinta. Certo, se sono in cerca di agitatori di acque televisive, io non sono la persona adatta. I non sono un agitatore, sono una certezza: la qualita' nella continuita'...''.

(Nex/Pe/Adnkronos)