TV: ZACCARIA, FAZIO? MEGLIO VADA A TMC CHE A MEDIASET (2)
TV: ZACCARIA, FAZIO? MEGLIO VADA A TMC CHE A MEDIASET (2)
E SABRINA FERILLI INCORAGGIA IL PRESIDENTE, ''TENGA DURO''

(Adnkronos) - Zaccaria -a margine della presentazione della fiction ''Come l'America'' con Sabrina Ferilli e Massimo Ghini- ammette di aver tentato ''anche l'ultimo spiraglio'' per trattenere Fazio in Rai. Ma non usa termini definitivi sulla firma con Tmc. ''Voglio pensare che c'e' ancora un elemento di dubbio. Piccolo, ma c'e'''.

''Personalmente -afferma- sono molto amareggiato per questa possibilita' perche' in questi tre anni mi sono molto legato a Fazio. Siamo diventati amici''. E a chi gli chiede se la Rai sara' meno forte senza l'ex enfant prodige della tv, Zaccaria risponde: ''Non bisogna confondere i sentimenti e l'importanza delle singole persone con la Rai, che e' forte ed ha una linea editoriale coerente e riconoscibile''. Quanto ai motivi del 'trasloco' del conduttore, il presidente Rai dice: ''Se posso interpretare la ragione dell'allontamento devo credere che sia legata all'incertezza del quadro futuro''.

La presentazione della nuova fiction di Raiuno interpretata da Sabrina Ferilli ha dato vita anche ad siparietto 'politico' fuori programma tra il presidente Rai e l'attrice romana. ''Presidente, tenga duro. In ogni caso, tenga duro'', ha detto la Ferilli salutando Zaccaria. E Zaccaria, rivolto ai giornalisti: ''Avete sentito?''. Poi ai cronisti che chiedevano se il riferimento fosse al dopo-elezioni, il presidente della Rai ha detto: ''Non penso. Ma in questo periodo me lo dicono in molti''. Poi ha aggiunto: ''Credo che la Ferilli, come gli altri artisti, giornalisti ed autori che lavorano con noi, apprezzi la Rai perche', anche correndo qualche rischio, consente a tutti di lavorare in liberta'''.

(Nex/Pe/Adnkronos)