CARCERI: FASSINO, SE VINCE ULIVO MANCUSO RESTA AL DAP
CARCERI: FASSINO, SE VINCE ULIVO MANCUSO RESTA AL DAP
''NON NOMINATO FINORA PER OPPORTUNITA', MA E' NATURALMENTE ADATTO''

Torino, 23 apr. - (Adnkronos) - In caso di vittoria dell'Ulivo al vertice del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria sara' confermato Paolo Mancuso, vice direttore ed ora direttore vicario al posto di Giancarlo Caselli, passato nel frattempo ad Eurojust. A confermarlo e' stato il ministro della Giustizia, Piero Fassino, che a margine della firma del patto per la sicurezza ha precisato: ''Non ho proceduto a nominare in queste settimane un sostituto di Giancarlo Caselli perche' a fine legislatura non mi e' sembrato opportuno per questioni di sensibilita', ma all'indomani delle elezioni che, come speriamo, saranno caratterizzate dalla vittoria del centrosinistra, la persona piu' naturalmente adatta e' lo stesso consigliere Mancuso. Attualmente la sua funzione e' quella di vicario, auspico che si possa consolidare questa scelta''.

(Abr/Zn/Adnkronos)