NAPOLI: SEQUESTRATI 6 MILIARDI IN CONTANTI E TITOLI FALSI
NAPOLI: SEQUESTRATI 6 MILIARDI IN CONTANTI E TITOLI FALSI
POLIZIA TROVA ANCHE PATENTI E PERMESSI DI SOGGIORNO IN BIANCO

Napoli, 23 apr. - (Adnkronos) - Miliardi in dollari e lire, assegni, patenti e permessi di soggiorno, tutto rigorosamente falso. A scoprire e sequestrate le ingenti somme di denaro e tutto il materiale sono stati gli agenti della Questura di Napoli. A custodire il ''bottino'' la proprietaria di un appartamento a Terzigno, comune alle falde del Vesuvio, dove appunto e' stato effettuato il maxi sequestro.

All'interno dell'abitazione la polizia ha ritrovato un miliardo e mezzo di lire in banconote da 100 mila e 10 mila, mezzo miliardo in banconote da 100 dollari, 3 miliardi e mezzo di marche da bollo, 500 milioni in buoni del tesoro e numerosi carnet di assegni. Sono stati inoltre rinvenuti e sequestrati 11 mila permessi di soggiorno e una 40 di passaporti anch'essi falsi, mentre alcune migliaia tra patenti di guida, carte di identita' e documenti di circolazione erano in bianco e la polizia ritiene che siano di provenienza furtiva. Nell'appartamento e' stato anche ritrovato, e, naturalmente, sequestrato, un sofisticato macchinario utilizzato per il taglio di precisione delle mazzette di banconote. La proprietaria dell'appartamento, che al momento dell'irruzione degli agenti non era in casa, e' stata poi arrestata.

(Sia/Rs/Adnkronos)