SANITA': SEQUESTRATO DETERGENTE OFTALMICO, CIECHE DUE PERSONE
SANITA': SEQUESTRATO DETERGENTE OFTALMICO, CIECHE DUE PERSONE
SI E' DOVUTO ASPORTARE IL BULBO OCULARE

Milano, 23 apr. (Adnkronos) - Una grave infezione, causata da un detergente oftalmico infetto, ha reso necessaria l'asportazione del bulbo oculare in due pazienti di una Casa di Cura di Catania. In seguito alla denuncia dell'amministratore della clinica, i Carabinieri del Nas stanno sequestrando in tutta Italia il detergente denominato 'BSS soluzione sterile per irrigazione', lotto WOFO 2B2, scadenza 06/2002, confezione da 500 ml, importato e distribuito dalla ditta Alcon Italia spa, di Cassina de Pecchi (MI).

Il provvedimento e' stato emesso dalla procura della Repubblica di Catania. I pazienti della casa di cura catanese erano state sottoposte ad un intervento agli occhi in seguito al quale e' insorta una grave infezione che ha reso necessaria, per due di queste, l'asportazione del bulbo oculare. Le indagini sono ora dirette a verificare la connessione tra la patologia e il prodotto che, secondo la denuncia, alle analisi di laboratorio avrebbe evidenziato presenze batteriche.

(Cic-Sin/Gs/Adnkronos)