LIBRI: NASCE LA PRIMA COLLANA DI TESTI ''PIEGHEVOLI''
LIBRI: NASCE LA PRIMA COLLANA DI TESTI ''PIEGHEVOLI''
BREVI ROMANZI E POEMI CONTEMPORANEI IN FORMATO DEPLIANT

Roma, 28 apr. - (Adnkronos) - Brevi romanzi e poemi contemporanei pubblicati in formato depliant, pieghevoli da borsetta o da custodire gelosamente all'interno di tasche e baschine, da leggere tranquillamente in treno, in parchi o giardini, alle fermate dell'autobus, tra gustosi break o spuntini. Francesco Saverio Dodaro lancia, da Lecce, la sua personale sfida al mondo dell'editoria. Tra fine aprile e inizi di maggio cominceranno a viaggiare per la Penisola le sue ''pieghe'' narrative, le prime collane letterarie su leaflet (formato standard cm 9,9 x 21) particolarmente amate e utilizzate dai pubblicitari, in vendita a 500lire (0,26) in edicole e librerie.

Si tratta di 18 romanzi, scritti dallo stesso Todaro, a cui si aggiungono gli interventi poetici di Rosanna Gesualdo, Fabio Tolledi,Tatiana Dodaro, le ''pieghe'' della memoria (a cura di Tatiana Dodaro), depliant su vecchi e nuovi testi dello spettacolo e una collana dedicata all'universo giovanile ''Pieghe under 30'' ancora in via di definizione.

''Obiettivo del progetto -spiega Todaro- veicolare in modo diverso la letteratura, ma soprattutto i nuovi linguaggi. Brevi, essenziali, sintetici, ridotti a 'unita' minime'. Perche' e' cambiato, oggi, il rapporto con la scrittura -aggiunge Todaro- Gli autori devono condensare messaggi, articolare in modo particolare storie e racconti. E' finita l'era dei romanzi ''stendhaliani', avventure interminabili come soap opere.

''I nostri punti di riferimento? la pubblicita' -spiega ancora Todaro-. Non e' un caso che le nostre 'pieghe' siano molto simili a brochures (da un minimo di due facciate ad un massimo di dodici). 'Tascabili' da viaggio -conclude- innovativi e sperimentali''.

(Cap/Pn/Adnkronos)