CONTRATTI TERMINE: UIL VALUTA POSITIVAMENTE TESTO INTESA
CONTRATTI TERMINE: UIL VALUTA POSITIVAMENTE TESTO INTESA

Roma, 30 apr. - (Adnkronos) - La Uil, a conclusione della fase di confronto per la predisposizione di un'ipotesi di recepimento della direttiva comunitaria per i contratti a termine, esprime una valutazione positiva sull'operato della delegazione che ha portato alla definizione di un testo d'intesa. Nel testo definitivo restano ancora da chiarire -a giudizio della Uil- il non inserimento dei periodi di intensificazione dell'attivita' lavorativa tra i casi di esenzione dalle limitazioni per i contratti a termine e le garazie, senza soluzioni di continuita', del rapporto tra le nuove norme e rinnovi contrattuali.

Con queste precisazioni il testo definito costituisce per la Uil la base minima per presentare al governo l'avviso comune di recepimento della direttiva comunitaria. A tale riguardo la Uil operera' per costruire le condizioni di unita' tra tutte le parti, a partire dallo schieramento sindacale, superando l'attuale condizione di frammentazione che principalmente per ragioni di schieramento politico, a cui la Uil e' estranea, si e' andata via via determinando nel corso del negoziato.

La segreteria della Uil pertanto non partecipera', considerando chiusa l'attuale trattativa, all'incontro previsto per il prossimo 4 maggio. La Uil si fara' promotrice di specifiche iniziative nelle prossime settimane per ristabilire accettabili condizioni di dialogo tra Cgil Cisl e Uil basandole sul confronto di merito, sulle problematiche aperte nell'attuale fase sindacale e sulla definizione di regole di comportamento condivise.

(Rem/Pn/Adnkronos)